Effetto Sinner: l’AgCom vuole allargare la lista degli eventi in chiaro