Cremlino: dopo il referendum un attacco al Donbass è attacco alla Russia

Cremlino: dopo il referendum un attacco al Donbass è attacco alla Russia

I tentativi dell’Ucraina di riconquistare i territori del Donbass, dopo la loro adesione alla Federazione russa, con i referendum in corso, saranno considerati attacchi alla Russia, in conformità con la Costituzione. L’avvertimento è arrivato dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov. «Certo. Immediatamente, in questi territori entrerà in vigore la Costituzione della Federazione russa e qui, […]

L’articolo Cremlino: dopo il referendum un attacco al Donbass è attacco alla Russia proviene da Calcio e Finanza.

Calcio e Finanza