Turchia-Islanda, qualificazioni Europei 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Turchia-Islanda è una partita del gruppo H di qualificazione agli Europei del 2020, si gioca giovedì alle 18 allo stadio Ali Sami Yen di Istanbul: le probabili formazioni e i pronostici.

TURCHIA – ISLANDA | giovedì ore 18:00

La Turchia sta giocando un ottimo girone, è prima in classifica nel gruppo H a quota 19 punti con la Francia, contro cui ha pareggiato l’ultima partita giocata in trasferta, dopo che era riuscita a batterla in casa all’andata. L’Islanda è a quota 15 punti e così con soltanto altre due giornate da giocare, la Turchia potrà ottenere la qualificazione aritmetica alla fase finale degli Europei 2020 anche in caso di pareggio in questo scontro diretto. Per l’Islanda, in caso di mancata vittoria, ci sarà comunque la possibilità di partecipare agli spareggi che assegneranno gli ultimi quattro posti disponibili per Euro 2020.

Gli ottimi risultati in questo girone per la Turchia sono arrivati soprattutto grazie alla solidità trovata in difesa. La coppia formata da Söyüncü del Leicester e Demiral della Juventus dà grandi garanzie, e come eventuali sostituti ci sono altri due centrali di buon livello come Kabak dello Schalke 04 e Cetin della Roma. Anche il terzino destro Çelik sta facendo bene nel Lille, squadra dove c’è pure il giovane trequartista Yusuf Yazici che in questa partita dovrebbe partire dalla panchina. I titolari in attacco dovrebbero essere Çalhanoglu, Cenk Tosun e Cengiz Under, ormai pienamente recuperato dall’infortunio che gli ha fatto saltare le due precedenti partite.

L’Islanda pur restando una squadra molto organizzata a livello tattico ha perso la brillantezza raggiunta nel corso degli Europei del 2016 e poi confermata nelle qualificazioni ai Mondiali del 2018, ma non nella fase finale dove è stata eliminata nel girone. In questa partita sarà assente per infortunio Johann Gudmundsson, una perdita non di poco conto per la nazionale allenata da Erik Hamrén che ha in Gylfi Sigurdsson dell’Everton e nell’attaccante Alfred Finnbogason dell’Augsburg gli altri due calciatori di maggiore importanza.

Turchia-Islanda: il pronostico

Sarà una partita molto probabilmente bloccata sul piano tattico. Alla Turchia basterà il pareggio per ottenere la qualificazione aritmetica alla fase finale degli Europei, motivo per cui non si scoprirà puntando sulla solidità della sua difesa. L’Islanda non è abituata a imporre il suo gioco e così potrebbe venire fuori un primo tempo privo di emozioni e con probabilmente meno di due gol. Nella ripresa, quando e se l’Islanda proverà a giocarsi il tutto per tutto, la Turchia potrebbe avere maggiori spazi per farsi valere anche in contropiede e vincere così la partita.

Le probabili formazioni di Turchia-Islanda

TURCHIA (4-3-3): Günok; Çelik, Söyüncü, Demiral, Meras; Tufan, Tekdemir, Kahveci; Çalhanoglu, Cenk Tosun, Cengiz Under.
ISLANDA (4-4-1-1): Halldórsson, Pálsson, Fjóluson, R. Sigurdsson, A. Skúlason; B. Bjarnason, A. Sigurdsson, Sigurjonsson, Traustason; G.Sigurdsson; Finnbogason.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

L’articolo Turchia-Islanda, qualificazioni Europei 2020: pronostici è su Il Veggente.